domenica 30 ottobre 2016

sabato 29 ottobre 2016

Classifica League One 2016/17 dopo la 16° Giornata

La generazione romantica

16° Giornata - KASSAM STADIUM, OXFORD, 29 OTTOBRE 2016

OXFORD UNITED-MILLWALL  1-2  (1-1)

MARCATORI: 31' Sercombe (O), 36' Morison (M), 49' O'Brien (M)

SPETTATORI: 7.944 (934 Lions)

MILLWALL : 
Archer, Craig, Williams, Thompson (88' Abdou), Gregory (77' Butcher), Onyedinma, Romeo, Webster, Ferguson, Morison, O'Brien (65' Martin)

When Saturday Comes - Oxford United vs Millwall

Scontri diretti dal 1964

Vittorie Millwall : 22    Pareggi : 11    Vittorie Oxford United : 16

domenica 23 ottobre 2016

sabato 22 ottobre 2016

La neve era sporca

15° Giornata - THE DEN, LONDRA, 22 OTTOBRE 2016

MILLWALL-FLEETWOOD TOWN  2-1  (1-0)

MARCATORI: 31' Gregory (M) su rigore, 48' Gregory (M) su rigore, 65' Hunter (F)

SPETTATORI: 8.085 (89 Trawlermen)

MILLWALL Archer, Romeo, Ferguson (83' Martin), Craig, Webster, O'Brien (76' Abdou), Williams, Thompson, Gregory (89' Hutchinson), Morison, Onyedinma

Lee Gregory fa 1-0 su rigore

Ancora Gregory dal dischetto: 2-0!

Aspettando Millwall-Fleetwood Town

When Saturday Comes - Millwall vs Fleetwood Town

Scontri diretti dal 2015

Vittorie Millwall : 1    Pareggi : 0    Vittorie Fleetwood Town : 1

giovedì 20 ottobre 2016

La storia del Millwall 16 - 1956/1957

Ron Gray, che aveva occupato pro tempore la panchina dell'esonerato Charlie Hewitt, divenne definitivamente il manager della squadra per la stagione 1956-1957. Un'annata ancora ricca di guai per il Millwall, redenta però da una straordinaria e indimenticabile cavalcata in F. A. Cup. Il portiere Finlayson, storico baluardo, si trasferì ai Wolverhampton Wanderers, e la sua partenza, così com'era successo per Saward, si rivelò un duro colpo per la difesa. Il vuoto nel ruolo di portiere divenne incolmabile. All'inizio si provò con l'eterna riserva Tony Brewer che però si rivelò essere ben presto poco affidabile: a Torquay fece passare sette gol e la settimana successiva al Den subì altre cinque reti dall'Aldershot. Nella partita di Torquay avvenne un altro fatto particolare: l'infallibile Jardine sbagliò per la prima volta un calcio di rigore. Dopo le pessime prestazioni di Brewer, la difesa della porta dei Leoni fu affidata a Bill Lloyd, che era nato quasi all'ombra dello stadio del club. Nel reparto arretrato si rividero Hurley, recuperato pienamente dall'infortunio, e il rude George Veitch, nativo di Sunderland. In attacco la coppia titolare fu composta da Gordon Pulley, proveniente dall'Oswestry, che sostituì Prior ceduto al Newcastle United, e dal solito Shepherd, che, insolitamente a posto fisicamente, giocò addirittura tutte le partite e fu il miglior marcatore con 25 gol tra campionato e coppa. I risultati in campionato furono assai deludenti ma il cammino in coppa fu esaltante. Brighton (dopo un replay), Margate e Crystal Palace furono eliminate nei primi tre turni, con Shepherd e Anslow mattatori: rispettivamente sei e cinque gol realizzati dei dodici totali della squadra. Ma il capolavoro avvenne al 4° turno contro i Geordies. Il Newcastle United era una delle squadre più forti d'Inghilterra e aveva vinto il trofeo tre volte negli ultimi sei anni. Per questo, oltre ad una gran prova della squadra, c'era bisogno di un fattore extra: il pubblico del Den. Sabato 26 gennaio 1957, 45.646 tifosi inferociti, record assoluto per il Den, guidarono il Millwall ad una incredibile vittoria per 2-1. Il bel sogno durò poco e nella partita successiva il Millwall fu battuto in casa 4-1 dal Birmingham City e disse addio alla gloria di Coppa. Tornato alla mediocrità del suo campionato, chiuse la stagione al 17° posto.

mercoledì 19 ottobre 2016

martedì 18 ottobre 2016

Solomon Gursky è stato qui

14° Giornata - THE DEN, LONDRA, 18 OTTOBRE 2016

MILLWALL-BOLTON WANDERERS  0-2  (0-1)

MARCATORI: 3' Ameobi, 86' Wheater

SPETTATORI: 7.898 (389 Trotters)

MILLWALL Archer, Romeo, Martin (73' Ferguson), Craig, Webster, Williams, Butcher, Onyedinma (73' Worrall), Thompson (58' O'Brien), Gregory, Morison

Aspettando Millwall-Bolton Wanderers


When Tuesday Comes - Millwall vs Bolton Wanderers

Scontri diretti dal 1915

Vittorie Millwall : 16    Pareggi : 8    Vittorie Bolton Wanderers : 17

domenica 16 ottobre 2016

Classifica League One 2016/17 dopo la 13° Giornata

La forza del carattere

13° Giornata - SIXFIELDS STADIUM, NORTHAMPTON, 15 OTTOBRE 2016

NORTHAMPTON TOWN-MILLWALL  1-3  (0-1)

MARCATORI: 31' Gregory (M), 59' Butcher (M), 80' Richards (N), 88' Morison (M)

SPETTATORI: 6.908 (1.019 Lions)

MILLWALL : 
Archer, Romeo, Martin, Craig, Webster, Williams, Butcher, Thompson (78' Worrall), Onyedinma (65' Ferguson), Gregory (84' Abdou), Morison

venerdì 14 ottobre 2016

When Saturday Comes - Northampton Town vs Millwall

Scontri diretti dal 1920

Vittorie Millwall : 44    Pareggi : 17    Vittorie Northampton Town : 26

mercoledì 12 ottobre 2016

La storia del Millwall 15 - 1955/1956

Dal 1950 al 1955 i Leoni avevano disputato quattro ottimi campionati su cinque disputati senza mai però trovare la promozione in Second Division: 5° nel 50-51, 4° nel 51-52, 2° nel 52-53, 12° nel 53-54 e infine 5° nel 54-55. Avrebbero potuto fare ancora meglio se fosse stato modificato l'arcaico sistema delle promozioni che premiava solamente la prima squadra classificata, dando più spazio ai club le cui stagioni tendono a "morire" dopo l'eliminazione dalla Coppa. Purtroppo il vento stava cambiando e sarebbero arrivati tempi difficili per il club di Cold Blow Lane. La stagione 1955-1956 cominciò sotto i peggiori auspici. Il primo duro colpo fu la cessione di Saward all'Aston Villa per 10.000 sterline, che ebbe se non altro il merito di rimpinguare le asfittiche casse del club. Saward fu rimpiazzato da Colin Rawson, gregario generoso ma non all'altezza della situazione, e la squadra ne risultò fortemente indebolita. La difesa, guidata dal pur bravo portiere Finlayson e dagli esperti Jardine e Anslow, subì ben 100 gol, il passivo più pesante di tutta la storia del Millwall. Umilianti furono le sconfitte contro l'Ipswich Town: 5-0 a Portman Road e 2-6 a Londra, con il piccolo centravanti Wilf Grant autore di una tripletta in entrambi i match. Nel mese di gennaio dopo una batosta in F.A. Cup contro il Northampton Town, 4-1 senza appelli, il manager Hewitt venne licenziato. Ne seguì uno sgradevole caso giudiziario. Dopo mesi di tribunali e battaglie legali, nel luglio del 1957 Hewitt vinse la causa che aveva intentato per ingiusto licenziamento e fu risarcito con 4.500 sterline. Senza di lui la squadra galleggiò sempre in cattive acque e dovette faticare non poco per evitare gli ultimi due posti, che significavano rischiare la non "re-election". Le tre giornate finali furono drammatiche. Il Millwall, con l'acqua alla gola e un piede e mezzo nella fossa, era ultimo e sarebbe servito un autentico miracolo per evitare il rischio di retrocessione. Nella 44° giornata affrontava in trasferta il derelitto Gillingham. Gli spalti del Priestfield erano occupati per gran parte dai tifosi dei Leoni. I giocatori, questa volta, non delusero la loro gente: superbo 0-5 e salvezza ancora a portata di mano. Il turno successivo vedeva il Millwall impegnato al Den contro l'Orient. Gli O's erano già campioni della Division e non lottarono più di tanto: altro 5-0 roboante per il Millwall. Ma la definitiva salvezza fu conquistata solo una settimana più tardi. Il Millwall espugnò Norwich per 1-0 e chiuse salvo in ventiduesima posizione su ventiquattro squadre. Shepherd, che aveva perso quasi tutta la stagione per infortunio, tornò in tempo per risultare decisivo negli ultimi incontri mentre il londinese Joe Tyrrell, arrivato dall'Aston Villa a stagione in corso, segnò ben undici gol in sole dodici gare giocate. Jardine, invece, si dimostrò infallibile dal dischetto: otto centri su otto tentativi. Il miglior marcatore del Millwall, però, fu Summers che realizzò 24 degli 83 gol totali della squadra. Performance, quella di Summers, che rappresentò la miglior prestazione individuale post bellica.

sabato 8 ottobre 2016

Millwall fans - 40





martedì 4 ottobre 2016

Il giardiniere appassionato

Checkatrade Trophy 2° giornata - THE DEN, LONDRA, 4 OTTOBRE 2016

MILLWALL-GILLINGHAM  2-1  (1-1)

MARCATORI: 17' Wright (G), 45'+4' Onyedinma (M), 88' Morison (M)

SPETTATORI: 2.240 (143 Gills)

MILLWALL : King, Craig, Williams, Thompson, Gregory, Onyedinma, Wylde (46' Morison), Nelson, Butcher, Brown (54' Abdou), Chesmain (46' Martin)

Aspettando Millwall-Gillingham

When Tuesday Comes - Millwall vs Gillingham

Scontri diretti dal 1920

Vittorie Millwall : 49    Pareggi : 21    Vittorie Gillingham : 27

domenica 2 ottobre 2016

Classifica League One 2016/17 dopo la 11° Giornata

La frontiera proibita

11° Giornata - BANKS'S STADIUM, WALSALL, 1 OTTOBRE 2016

WALSALL-MILLWALL  2-1  (1-1)

MARCATORI: 17' Jackson (W), 22' Onyedinma (M), 49' Moussa (W)

SPETTATORI: 4.474 (570 Lions)

MILLWALL : 
Archer, Martin (81' Wylde), Craig, Williams, Gregory, Onyedinma (90' Philpot), Romeo, Webster, Ferguson, Morison, Abdou (74' Thompson)

sabato 1 ottobre 2016

When Saturday Comes - Walsall vs Millwall

Scontri diretti dal 1927

Vittorie Millwall : 37    Pareggi : 19    Vittorie Walsall : 20